Partitura per uomo solo

Concerto per fagotto e archi gravi di Sofja Gubajdulina

uomosoloEdizione musicale Orchestra d'Archi Italiana
(Sergio Azzolini - fagotto
Mario Brunello - direttore)

Messinscena Controluce Teatro d'Ombra

Ideazione e regia Corallina De Maria,
Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas,
Paola Bianchi, Massimo Arbarello

Sagome originali Corallina De Maria
Scenografia Elisabetta Ajani e Milo Morachioli

Con Massimo Arbarello, Corallina De Maria,
Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas

Produzione: Juvarra Multiteatro

Lo spettacolo è nato da un'idea dell'Unione Musicale di Torino di mettere in scena con il teatro d'ombre il concerto per archi scuri e fagotto di Sofia Gubajdulina, concepito da lei stessa come una sorta di teatro musicale.
"Partitura per uomo solo" è costruito come una partitura musicale che segue da vicino la drammaturgia immaginata dalla Gubajdulina: sorta di lotta impari fra l'individuo e la società che lo deride, lo aggredisce in un lento ma inesorabile percorso che termina con l'annientamento. Lo spettacolo rientra perfettamente nella ricerca di Controluce sulla interazione di musica e ombre e segna un momento importante nella sperimentazione visiva della Compagnia. Dal punto di vista iconografico Controluce ha lavorato su materiali del tempo della composizione, manifesti, pittura e fotografia degli anni Sessanta e Settanta dell'Unione Sovietica e contemporaneamente su alcuni spunti dell'arte americana dello stesso periodo.
Lo spettacolo ha debuttato al Teatro Eden di Treviso il 12 maggio 2001 ed è stato presentato alla Società del Quartetto di Vicenza (Teatro Olimpico) e all'Unione Musical di Torino (Sala del Conservatorio) con l'Orchestra d'Archi Italiana diretta da Mario Brunello e con il fagottista Sergio Azzolini.

Per l'Unione Musicale di Torino, Controluce ha curato anche le messinscena dell'operina di Satie "Genoveffa di Brabante" con Paolo Poli e "Lohengrin" di Salvatore Sciarrino.

recensioni  videoclip

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.